The Blind Eye Factory: un occhio chiuso e lo sguardo ALT!rove

Siamo orgogliosi di annunciare la collaborazione con The Blind Eye Factory, collettivo romano nato nel 2013, oggi tra le realtà più importanti nel campo della documentazione videografica dell’arte urbana contemporanea.

Hanno cominciato girando mezza Europa armati di camera e pandino a metano, per fissare nel tempo e nello spazio le opere di grandi artisti della scena. Ad oggi hanno filmato i lavori di Etam Cru, Borondo e 2501 (tra i tanti), e hanno prodotto una documentazione dettagliata e preziosa di festival quali Bien Urbain di Besançon e Memorie Urbane di Gaeta.

Per ALT!rove l’occhio ceco racconterà il festival attraverso 10 video dei 10 diversi processi creativi degli astrattisti presenti a Catanzaro dal 30 aprile al 9 maggio, e un mediometraggio su tutto quello che il festival rappresenta per la gente.

Siamo sicuri che dalla loro passione nel testimoniare il territorio, nel valorizzare il gesto artistico e nel cogliere il coinvolgimento emotivo della comunità, verrà fuori un racconto capace di far respirare, anche da lontano, l’aria di cambiamento che soffia a Catanzaro.

youtube channel | www.youtube.com/user/TheBlindEyeFactory
on facebook | facebook.com/blindeyefactory

Author: felson